Acquistare un abito da sposa low cost è davvero così conveniente?

Acquistare un abito da sposa low cost è davvero così conveniente?
woman-in-grey-jacket-sits-on-bed-uses-grey-laptop

L’utilizzo di internet e dei social media ha reso negli ultimi anni molto più agevole alla sposa la scelta del suo abito. Idee e novità dal web sulle ultime tendenze del mondo della moda bridal regalano consigli preziosi da cui prendere spunto.
In che modo questo incide sulla scelta finale per il grande giorno?

Un catalogo infinito di abiti da sognare

Secondo The Wedding Report, una società di ricerca che raccoglie statistiche sul matrimonio negli Stati Uniti, nel 2017 le vendite di abiti da sposa low cost sono ammontate a 329 milioni di dollari, una cifra davvero esorbitante! In Italia non è ancora così larga la fetta di spose che compra l’abito online, ma è sicuramente un trend in ascesa anche nel nostro Paese.

Sul web è presente un catalogo virtuale infinito e in continuo aggiornamento di abiti da sposa da sognare che comprende quelli dei designer più famosi o di stilisti di nicchia, abiti dallo stile moderno o vintage, oppure colorati o sartoriali, insomma le possibilità sono davvero moltissime.

Questo porta molte
bride to be a essere certe della propria idea di abito e a propendere per l’acquisto online. Alcune offerte possono rivelarsi molto allettanti per il portafoglio e consentono di risparmiare qualche soldo dal budget a disposizione. Ma è davvero tutto così bello come sembra?

 

Abiti da sposa low cost: attenzione al sito da cui si acquista​

Compare un abito online permette un effettivo contenimento di costi dal momento che anche gli abiti più elaborati possono arrivare a costare molto meno di un abito acquistato in atelier.
Si parte da cifre che oscillano tra i 60 e i 100 euro fino a salire. Per capire se si tratta solo di risparmio o se ci possono essere brutte sorprese dietro l’angolo bisogna fare una serie di considerazioni.

Se sei disposta a scendere a compromessi con la qualità dei tessuti del tuo abito da sposa e sulla mancata personalizzazione dei dettagli, allora acquistare online un abito da sposa low cost è la scelta che fa per te. Esistono molti siti che offrono soluzioni a basso prezzo di abiti all’apparenza di buona qualità e personalizzabili in base alle tue misure.
A volte non è semplicissimo capire se ci si può fidare di un sito scovato online, le immagini possono essere fuorvianti e anche le recensioni positive lasciate da chi ha acquistato prima di te.

Potresti ritrovarti con un abito che non somiglia affatto alla foto che hai visto e certamente potrebbe non fare su di te lo stesso effetto della modella che lo indossa in foto; ma questo d’altronde è il problema che si ha con qualsiasi acquisto online. Tieni presente che probabilmente non potrai toccare i tessuti, controllare le cuciture, sentire come ti sta addosso, tutte quelle sensazioni emozionali che derivano dal provare un vestito, a maggior ragione se si tratta del vestito del tuo matrimonio.

Le sorprese durante la prova dell’abito

L’abito da sposa deve essere come un guanto, le misure e la vestibilità sono la chiave per farti sentire a tuo agio, non sono quindi una questione di poco conto.

Se hai ordinato online e non hai avuto brutte sorprese, come quelle che molte spose hanno dovuto affrontare con abiti low cost dai tessuti scadenti o non inerenti alla descrizione del sito, la vestibilità è un altro punto a sfavore dell’acquisto sul web.

Potrebbe succedere che l’abito indossato dalla modella in foto una volta giunto a destinazione non sia poi così favoloso. Magari è stropicciato, troppo corto o troppo lungo, stretto o largo sul seno, il tessuto irrita la pelle, insomma le sorprese spiacevoli potrebbero verificarsi già alla prima prova vestito.
Per ovviare a questo problema dovresti recarti da una sarta per aggiustare le misure, ma se l’abito è di scarsa qualità e di base il modello non ti sta bene, potresti aver buttato dei soldi per qualcosa che a prescindere non potrai mai indossare.

Tu chiamale se vuoi emozioni…

Le donne che hanno scelto l’abito in atelier sanno bene che si può entrare in negozio con un’idea di abito e poi sceglierne uno completamente diverso: è il tessuto, la vestibilità, ma sopra ogni cosa, l’emozione che un abito suscita una volta indossato che lo fa preferire anche a un modello che hai desiderato per mesi.

Quindi è da non sottovalutare il fattore emozionale. Tendenzialmente è l’abito che ti sceglie e non il contrario. Per quanti vestiti tu possa provare, quello giusto per il tuo matrimonio è uno e lo scoprirai solo indossandolo. Questo tipo di esperienza che è al centro della visita in atelier viene completamente eliminata dall’acquisto online.

Ad ogni modo dipende sempre da ciò che ricerchi in quanto sposa e ci sono sicuramente alcune donne che non desiderano questo tipo di esperienza e propenderanno per qualcosa di più simile alla loro personalità.

Un servizio su misura per la sposa

L’acquisto dell’abito in atelier si sposta sempre di più verso un servizio di personalizzazione completo del vestito e dei suoi accessori. Che sia il velo, la scarpa, il gioiello oppure una lavorazione ideata appositamente per la cliente e non riprodotta in serie, il lavoro di Sandra e del suo staff è tutto incentrato sul cucire addosso, letteralmente, l’abito dei sogni.

Questo è possibile solo grazie al lavoro delle tante aziende Made in Italy che da anni collaborano a contatto diretto con l’atelier, supportando la sposa nel definire i suoi gusti e nel valorizzare il suo corpo e la sua personalità per il giorno del matrimonio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *